A Pomigliano d’Arco “è sbocciato un libro”

Rassegna di libri per ragazzi a Pomigliano d'Arco (NA)

Un libro per non smettere di sognare. La Biblioteca dei Ragazzi “I Care” del Centro Giorgio La Pira di Pomigliano d’Arco (NA), con cadenza triennale dà vita all’importante rassegna del libro per ragazzi “E’ sbocciato un libro”, in cui – accanto all’esposizione e alla presentazione di libri – si succedono eventi musicali, teatrali e di convivialità.
Con il desiderio che al biblioteca sia un luogo fisico e ideale in cui la lettura rappresenti solo una delle attività da ospitare e stimolare, per diventare fucina di idee e palestra di pensiero per i giovani.
Questa edizione, che si concluderà il 27 maggio, si svolge anche in collaborazione con Goethe in Italia.

Sabato 18 marzo, avrà luogo il secondo appuntamento: “Lavori in corso, per abbattere muri e costruire ponti”.

Sabato 18 marzo.

ore 10.00 – Anteprima
La d.ssa Antonella Agnoli incontra gli studenti dei Licei S. Cantone e M. Serao nella “Piazza del Sapere” della Biblioteca.
Gli studenti partecipanti sono in corso ASL Alternanza Scuola Lavoro con i Tutor di Sezione della Biblioteca, Claudia Maddalena De Cicco, Maria Liberti, Raffaela Romano e Pio Francesco Ponsiglione, coordinati dalla responsabile del Progetto, Maria Felicia Liberti.

Le “Piazze del Sapere” è un libro di Antonella Agnoli, frutto di molti viaggi, molte letture, molti incontri e – di fatto – nella sua scrittura si respira proprio l’atmosfera del viaggio e dell’esplorazione.
Antonella Agnoli ha visitato negli ultimi anni diverse realtà europee e oltre oceano, ricavando da numerosi incontri e attente osservazioni molte idee e riflessioni.
Si avvierà una discussione attiva con i ragazzi, rendendoli partecipi della consapevolezza di una società odierna, dove sovrasta l’espansione di Internet inteso come «un ambiente in cui tutti, volenti o nolenti, siamo immersi», dove le nuove generazioni consumano frettolosamente le notizie senza sentire il bisogno di andare più a fondo, mentre dall’altra parte vi è il mondo lento e comodo di un libro in poltrona, in un ambiente rilassante che può essere in biblioteca.
I ragazzi saranno invitati a rispondere alla scelta educativa e sociale di un punto Biblioteca come luogo di incontro visivo che favorisca la comunicazione dei gesti, delle parole, degli occhi, delle emozioni, l’espressività soppiantata dai social network che annullano ogni forma attiva della conoscenza, persuadendo con i bagliori falsi dell’immediato contatto che getta il seme di una perniciosa solitudine.

ore 17.00 – Inaugurazione del nuovo inizio della Biblioteca dei Ragazzi “I CARE
Partecipano:

  • saluto del Sindaco di Pomigliano d’Arco
  • auguri della d.ssa Franca Trotta, Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili del territorio
I CARE: L’DENTITA’

Come in una piccola città: La Storia della Biblioteca dei Ragazzi I CARE tra Letture e Laboratorio.
a cura di Gaetano Pugliese, Socio Fondatore della Biblioteca dei Ragazzi I Care e Presidente Emerito del Centro Giorgio La Pira

Il Nuovo Corso della Biblioteca dei Ragazzi I CARE:
Progettualità. Sinergia con le Scuole.
ASL:Tecnico dei Servizi Educativi di Biblioteca.
a cura di Maria Felicia Liberti, Responsabile Biblioteca dei ragazzi I Care

I CARE: IL CONVEGNO

Società della Conoscenza e Persona umana.
a cura di Luigi Cuccurullo, professore emerito di anatomia patologica della Seconda Università di Napoli

La Biblioteca che vorrei…
a cura di Antonella Agnoli, Scrittrice esperta di biblioteche

“Una biblioteca ‘dei’ ragazzi: il suo ruolo nella rete del Servizio bibliotecario nazionale”
a cura di Sergio Sbragia, Funzionario del Polo SBN, Regione Campania

Padre Gianpaolo Pagano benedirà le Sezioni della Biblioteca dei Ragazzi I CARE.

Modera Domenico De Cicco, Presidente del Centro Giorgio La Pira e della Biblioteca dei Ragazzi I CARE.

 

Start a Conversation