Categoria: News

Con Goethe, sui passi del Grand Tour

Sabato 14 ottobre, ore 17.00, nel Palazzo Chigi di Ariccia, ci sarà il convegno “Goethe e il Grand Tour tra Ariccia, Roma e i Castelli Romani”, promosso dall’ Archeoclub Aricino-Nemorense – Via Appia e Vie Romane e patrocinato dal Comune di Ariccia, dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, dal Museo Casa di Goethe, Roma, dall’organizzazione internazionale YOCOCU YOuth in COnservation of CUltural Heritage.

Continua la lettura di “Con Goethe, sui passi del Grand Tour”

A Pomigliano d’Arco “è sbocciato un libro”

Un libro per non smettere di sognare. La Biblioteca dei Ragazzi “I Care” del Centro Giorgio La Pira di Pomigliano d’Arco (NA), con cadenza triennale dà vita all’importante rassegna del libro per ragazzi “E’ sbocciato un libro”, in cui – accanto all’esposizione e alla presentazione di libri – si succedono eventi musicali, teatrali e di convivialità.
Con il desiderio che al biblioteca sia un luogo fisico e ideale in cui la lettura rappresenti solo una delle attività da ospitare e stimolare, per diventare fucina di idee e palestra di pensiero per i giovani.
Questa edizione, che si concluderà il 27 maggio, si svolge anche in collaborazione con Goethe in Italia.

Continua la lettura di “A Pomigliano d’Arco “è sbocciato un libro””

Discesa Internazionale del Tevere

In canoa, in bici e a piedi da Città di Castello a Roma.

La Discesa Internazionale del Tevere in canoa da Città di Castello a Roma è un camping nautico che si svolge ogni anno dal 25 aprile al 1 maggio.
Le sue finalità, dichiarate ed effettivamente perseguite, sono sportive, ecologiche e turistico-culturali.
Nel 2017 si svolgerà la 38a edizione, che – oltre a centinaia di canoisti italiani e stranieri – vedrà partecipanti anche in bici a piedi e a cavallo.

Continua la lettura di “Discesa Internazionale del Tevere”

Carnevale romano: una festa di popolo

IL CARNEVALE DI ROMA, DAL MEDIOEVO AI TEMPI DI GOETHE

Johann Wolfgang Goethe vive a Roma nel 1787 la perturbante esperienza del Carnevale: la festa metropolitana che – con i suoi eccessi e la sua sfrenatezza – attira da tempo visitatori e curiosi da ogni parte d’Europa. Dapprima irritato dalla calca, la confusione e il frastuono di una cultura estranea al suo temperamento e alla sua matrice protestante, il poeta tedesco si pone la sfida di una rappresentazione letteraria del Carnevale che renda conto del suo proteiforme accadere e ne riveli i significati profondi, connessi alla stessa natura dell’uomo.

Continua la lettura di “Carnevale romano: una festa di popolo”